Picchio verde (Picus viridis) tra l’erba del giardino – Tombeto di Albareto (PR) – 27 dicembre 2015

Print Friendly, PDF & Email

Picchio verde (123) Picus viridisEcco alcune immagini (scattate il 27 dicembre 2015) di un esemplare di Picchio verde (Picus viridis), un grosso picchio dall’inconfondibile piumaggio verde scuro nella parte superiore, verde-grigio chiaro nella inferiore e macchia rossa sul capo.

Nelle foto, il Picchio verde (Picus viridis) è posata nell’erba di un giardino nei pressi di Tombeto di Albareto (PR) in Val Gotra.

Guarda i post Animali, foto

Picchio verde (100) Picus viridisAbbiamo letto che ..

Picchio verde (112) Picus viridisil Picchio verde (Picus viridis), frequenta le formazioni boschive con radure e zone erbose, ove è essenziale vi sia la presenza di tronchi maturi adatti ad essere scavati per il nido, parchi, giardini, campagne coltivate con alberature sparse.

Guarda i post Natura

Picchio verde (124) Picus viridisLe gradevoli immagini del Picchio verde (Picus viridis) crediamo siano una bella occasione per osservare gli uccelli da vicino e, inoltre, importanti testimonianze fotografiche della fauna selvatica della nostra zona.

 

Guarda Animali, foto

Picchio verde (129) Picus viridisIl Picchio verde (Picus viridis), presenta parti superiori verde scuro, parti inferiori verde grigio chiaro, vertice carminio, groppone e basso dorso visibilmente giallo.

Lati del capo e mustacchi neri.

Il maschio ha il centro del largo mustacchio nero, di un bel rosso.I

giovani sono più pallidi, distintamente macchiati e barrati.

Si nutre prevalentemente di insetti e larve nascoste sotto la corteccia dei tronchi d’albero, che cattura grazie al suo becco utilizzato per perforare il legno.

Picchio verde (124) Picus viridisUna parte fondamentale della sua alimentazione sono le formiche, infatti trascorre molto tempo al suolo alla ricerca di nidi di formiche che stana con la sua lingua lunghissima e vischiosa.

Salta pesantemente in una posa piuttosto eretta.

 

CURIOSITÀ

Picchio verde (119) Picus viridisIn passato i picchi hanno sofferto sensibilmente per il taglio dei boschi e la loro gestione non corretta, ma oggi stanno beneficiando del graduale abbandono dell’agricoltura in aree collinari e montane, sempre più occupate da zone boscate.

Picchio verde e picchio rosso maggiore sono certamente le due specie più diffuse in Italia appartenenti alla famiglia dei picidi e probabilmente sono quelle che meglio delle altre hanno saputo adattarsi alle modificazioni ambientali.

Guarda il post Maschio di Picchio rosso minore (Dendrocopos minor, Linnaeus 1758, un uccello della famiglia dei Picidae) ripreso nei presso in Val Taro (luglio 2011) – immagini

Galleria immagini: Picchio verde (Picus viridis) tra l’erba del giardino – Tombeto di Albareto (PR) – 27 dicembre 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.