40° Fiera (Sagra) del Fungo di Borgotaro IGP ecco la data 19/20 e 26/27 settembre 2015 – Borgo Val di Taro (Parma)

Print Friendly, PDF & Email

40° Fiera (Sagra) del Fungo di Borgotaro IGP 2La 40° edizione della Fiera (Sagra) del Fungo di Borgotaro IGP di Borgo Val di Taro (Parma), si terrà il 19, 20 e il 26, 27 settembre 2015.

L’evento, che richiama a raccolta ogni anno tantissimi buongustai da tutta Italia, vedrà per due fine settimana il fungo Porcino festeggiato ma anche tanti altri sapori, in un luogo che considera il Porcino una parte importante della propria storia.

40° Fiera (Sagra) del Fungo di Borgotaro IGP 1

Per informazioni rivolgersi Ufficio Informazioni Turistiche Borgo Val di Taro
Tel: 0525-96796
Website: www.sagradelfungodiborgotaro.it
Email: info@sagradelfungodiborgotaro.it
  

Testo tratto dalla “Brochure” 

COME ARRIVARE

Borgo Val di Taro si trova nel cuore dell’Appennino Parmense ed è in una posizione strategica tale da essere facilmente raggiungibile da ogni parte, vicino al confine con Liguria e Toscana, ed ottimamente collegata con le principali reti viarie del nord Italia.

Linea ferroviaria Parma – La Spezia – Stazione di Borgo Val di Taro a 1 km dal centro storico

In Auto – Autostrada A15 Parma – La Spezia – Uscita Borgotaro. A sinistra percorrere la superstrada SS308 per 15 km

In Aereo – Aeroporto G. Verdi di Parma a circa 60 km da Borgo Val di Taro 

IL FUNGO DI BORGOTARO IGP 

È l’unico micete in Europa ad aver ottenuto il riconoscimento di “Indicazione Geografica Protetta”, è l’unico ortofrutticolo al mondo a non poter essere coltivato, è l’orgoglio della Valtaro: è il Fungo di Borgotaro IGP.

Nei boschi lungo la dorsale appenninica nei Comuni di Albareto, Bedonia, Berceto, Borgo Val di Taro, Compiano, Tornolo (in provincia di Parma), Pontremoli e Zeri (in provincia di Massa-Carrara), cresce il Fungo di Borgotaro IGP che comprende tutte e quattro le specie di porcino (Boletus edulis, B. aereus, B. aestivalis e B. pinophilus), allo stato fresco ed essiccato ed è considerato superiore per le sue qualità organolettiche: carne soda e bianca, sapore dolce, delicato ed aromatico con un ricordo di nocciola, colore vivace, peso specifico maggiore.

La fama del Fungo di Borgotaro non è solo a livello culinario ma è anche legata alla passione di migliaia di cercatori provenienti da ogni parte d’Italia che frequentano i boschi del comprensorio nei mesi di settembre ed ottobre; sul sito internet sono disponibili informazioni sulla crescita dei funghi, specifiche per singola riserva. 

www.fungodiborgotaro.com

Programma 

SABATO 19 SETTEMBRE 2015 

Dalle 09.00 alle 19.00 – FIERA GASTRONOMICA – Centro Storico  

Dalle 09.00 alle 19.00 – MERCATO NON ALIMENTARE – A cura di “Mercanti in Riviera”, consorzio operatori commerciali riviera apuana e versiliese. – Viale Bottego

Dalle 10.00 per tutto il weekend – APERTURA MOSTRA DI PITTURA PERSONALE DI MARIO PREVI – Orari apertura 10-12, 16-19 e 21-22 – Museo delle Mura, via Battisti

Dalle 09.00 alle 19.00 – ARCHERY COMBA E PROVE DI TIRO CON L’ARCO – A cura della sezione di Tiro Dinamico del VII gruppo – UISP – Campo basket Viale Bottego

Dalle 09.00 alle 19.00 per tutto il weekend – MERCATO CONTADINO BIOLOGICO E SOLIDALE a cura dell’Ass.ne PICCOLI PRODUTTORI ALTA VAL TARO – Via Corridoni

Ore 10.00 -ESCURSIONE SUL MONTE CROCE DI FERRO – ARCHEOLOGIA NEI PASCOLI D’ALTA QUOTA – Escursione verso la vetta del Monte Croce di Ferro, situata a quota 1.178 metri, attraverso splendidi boschi di faggio, cerro e castagno, nella culla di produzione del Fungo di Borgotaro IGP. – Per info www.trekkingtaroceno.it o Cell. 339/7843072

Ore 11.00 – CERIMONIA INAUGURALE DELLA MANIFESTAZIONE – Con il Corpo Bandistico Borgotarese – Piazza XI Febbraio 

Ore 11.00 – PIAZZA “QUALITÀ E GUSTO” – DEGUSTAZIONI, LABORATORI E SHOWCOOKING – Piazza XI Febbraio 

Ore 12.00 – A TAVOLA COL FUNGO – SERVIZIO DI PRENOTAZIONE GRATUITA NEI RISTORANTI TIPICI VALTARESI – a cura di Ascom

Ore 15.30 – IL RE DEL BOSCO – COME PULIRE ED ESSICCARE IL FUNGO DI BORGOTARO IGP – a cura di Danilo Carretta (Borgotaro Funghi) – Piazza Qualità e Gusto (Piazza XI Febbraio)

Ore 16.00 – LABORATORIO DI CESTERIA – a cura di Cascina l’Operaia, socio Piccoli Produttori Alta val Taro – Via Corridoni

Dalle 16.00 alle 19.00 – STREET FUNGO – STAND GASTRONOMICO – a cura dei commercianti di via Cassio – Mostra micologica a cura dell’Ass.ne Micologica Fidentina

Dalle 16.30 – LABORATORIO DI CESTERIA – MUSICA POPOLARE ITINERANTE PER LE VIE DELLA FIERA – con le fisarmoniche di Tiedoli e Belforte e il Gruppo Mandolinisti Valtarese

Ore 17.00 – SHOWCOOKING – Con la chef CHIARA ZANOTTI di Masterchef. Preparazione live di ricette con il fungo Borgotaro IGP – Piazza Qualità e Gusto (Piazza XI Febbraio)

Ore 19.30 – APERIFUNGO – APERITIVO CON MUSICA – BAR ODISSEA – Via Nazionale

Ore 21.30 – SERATA “GIOVANI” – SERATA DANZANTE – Presso DANCING LA BAITA – Località Grifola 

DOMENICA 20 SETTEMBRE 2015 

Dalle 09.00 alle 19.00 – FIERA GASTRONOMICA – Centro Storico 

Dalle 09.00 alle 19.00 – MERCATO NON ALIMENTARE – A cura di “Mercanti in Riviera”, consorzio operatori commerciali riviera apuana e versiliese. – Viale Bottego

Ore 11.00 – SHOWCOOKING – Con lo chef GIUSEPPE GAROZZO, direttamente da Masterchef. Preparazione live di ricette con il fungo Borgotaro IGP – Piazza Qualità e Gusto – “Il Conte” 

Dalle 11.00  –  LABORATORIO DI PANIFICAZIONE – DAL CHICCO DI GRANO AL PANE – A cura di Elena Cazzaniga, Socio Piccoli Produttori Alta Val Taro – Via Corridoni

Ore 11.00 – LANCIO DEI PARACADUTISTI  DELL’ ASS.NE NAZIONALE PARACADUTISTI D’ITALIA (SEZ. DI PARMA)

Ore 12.00 – A TAVOLA COL FUNGO – SERVIZIO DI PRENOTAZIONE GRATUITA NEI RISTORANTI TIPICI VALTARESI – a cura di Ascom 

Ore 15.30 – IL RE DEL BOSCO – COME PULIRE ED ESSICCARE IL FUNGO DI BORGOTARO IGP – a cura di Danilo Carretta (Borgotaro Funghi) – Piazza Qualità e Gusto (Piazza XI Febbraio)

Dalle 16.00 alle 19.00 – STREET FUNGO – STAND GASTRONOMICO – a cura dei commercianti di via Cassio

Dalle 16.30 – IL BORGO IN MUSICA – MUSICA POPOLARE ITINERANTE PER LE VIE DELLA FIERA – con i gruppi CONTRADA LAMIERONE e BANDARADAN

Ore 16.30 LA VITA DEL CANE E I SUOI BISOGNI – CONFERENZA – a cura del BRANCO ASD – Sala Imbriani (via Costamezzana)

Ore 17.00 – SHOWCOOKING dello Chef ALMA Mario Marini (Agriturismo il cielo di Strela) – Piazza Qualità e Gusto (Piazza XI Febbraio)

SABATO 26 SETTEMBRE 2015

Dalle 09.00 alle 19.00 – FIERA GASTRONOMICA – Centro Storico 

Dalle 09.00 alle 19.00 per tutto il weekend – MERCATO CONTADINO BIOLOGICO E SOLIDALE a cura dell’Ass.ne PICCOLI PRODUTTORI ALTA VAL TARO – Via Corridoni

Dalle 10.00 per tutto il weekend – MOSTRA DEL COLTELLO ARTIGIANALE – Sala Imbriani, via Costamezzana

Ore 12.00 – A TAVOLA COL FUNGO – SERVIZIO DI PRENOTAZIONE GRATUITA NEI RISTORANTI TIPICI VALTARESI – a cura di Ascom 

Ore 15.00 – IL BORGO IN MUSICA – MUSICA POPOLARE ITINERANTE PER LE VIE DELLA FIERA – con le fisarmoniche di Tiedoli e Belforte e con il Gruppo Mandolinistico Valtarese

Dalle 16.00 alle 19.00 – STREET FUNGO – STAND GASTRONOMICO – a cura dei commercianti di via Cassio – Mostra micologica a cura dell’Ass.ne Micologica Fidentina

Ore 16.30 – BREVE VIAGGIO AROMATICO – ALLA SCOPERTA DEI BENEFICI E DELLE PROPRIETÁ DEGLI OLI ESSEZIALI E DELLA LAVANDA – a cura della D.ssa Emanuela Grazian, socio Piccoli Produttori Alta val Taro – Via Corridoni

Ore 18.30 – APERIFUNGO – APERITIVO CON MUSICA – presso “Non solo pane” – Piazza Farnese

Ore 21.30 – SERATA DANZANTE – Presso DANCING LA BAITA – con l’orchestra Omar Codazzi – Località Grifola

DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015

Dalle 09.00 alle 19.00 – FIERA GASTRONOMICA – Centro Storico 

Dalle 09.00 alle 19.00 – MERCATO DELL’ANTIQUARIATO – Viale Bottego

Ore 10.00 DAL LATTE AL FORMAGGIO – COME FARE FORMAGGI, BURRO E RICOTTA  – a cura di Fattoria Monte Pelpi, socio Piccoli Produttori Alta val Taro – Via Corridoni

Ore 10.00 – ESCURSIONE GUIDATA ALLA RICERCA DEL MIGLIOR FUNGO D’EUROPA – L’esperienza e l’emozione della raccolta funghi – Per info www.trekkingtaroceno.it o Cell. 339/7843072

Dalle 11.00 alle 19.00 – STREET FUNGO – a cura dei commercianti di via Cassio

Dalle 11.00 – RADUNO FERRARI – ESPOSIZIONE AUTO NEL CENTRO STORICO – Scuderia Abano Terme e Scuderia Caprino Bergamasco in collaborazione con BOOMERANG BAR

Ore 12.00 – A TAVOLA COL FUNGO – SERVIZIO DI PRENOTAZIONE GRATUITA NEI RISTORANTI TIPICI VALTARESI – a cura di Ascom

Ore 15.00 – DIVERTIMENTO A SEI ZAMPE – EVENTO DI ANIMAZIONE DI PRE-AGILITY DOG – A cura del BRANCO ASD – Piazza Squeri

Ore 16.30 – IL BORGO IN MUSICA – MUSICA POPOLARE ITINERANTE PER LE VIE DELLA FIERA con i “RUMBA DE BODAS”

Ore 17.30 – CHIUSURA DELLA MANIFESTAZIONE – Con gli sbandieratori Maestà della Battaglia di Quattro Castella (RE) ed estrazione della lotteria “Insieme per vivere”

Approfondimento

Fiera del Fungo Albareto 08-09-2012 (281) funghi porciniValgotrabaganza si augura che questa manifestazione insieme alla Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto, oltre a far accrescere l’interesse nei confronti del bosco e dell’ambiente montano in genere, possa ulteriormente valorizzare l’intero territorio, attraverso anche la diffusione della nostra cultura legata al porcino, che ha contraddistinto in positivo la Val Gotra e la Val Taro nel corso della storia antica e moderna.

(guarda i post

Fiera del Fungo Porcino Albareto

e

Sagra del Fungo di Borgotaro).

Fiera del Fungo Albareto 08-09-2012 (198) funghi porcini

La Val Taro e la Val Gotra, territtorio del fungo I.G.P. unico in Europa, sono zone d’elezione per la raccolta dei profumati miceti, con un ambiente da tutelare, valorizzare e fruire razionalmente, attraverso una corretta gestione delle risorse ambientali (suolo, acqua, specie selvatiche, foreste, e prodotti del sottobosco), in armonia, per una durevole simbiosi tra uomo e territorio. 

guarda i post Fiera del Fungo Porcino Albareto e Sagra del Fungo di Borgotaro

aprofondimento

Fiera del Fungo Albareto 09-09-2012 (413) Antica trebbiaturaLa Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto e la Sagra del Fungo di Borgotaro i due più grandi eventi dedicati al Fungo Porcino oltre a celebrare la straordinaria qualità del fungo Porcino di Borgotaro IGP, uno tra i più nobili prodotti del sottobosco “Re dei sapori”, cerca di far riscoprire le tradizioni e la cultura della nostra gente.

 Il porcino raccolto nei boschi di Borgotaro e Albareto che si trovano all’interno di un’area delimitata (per maggiori informazioni vai al sito CLICCA), ha ottenuto dal 1993 il riconoscimento I.G.P. Fungo di Borgotaro (unico in Italia ad avere un riconoscimento europeo), inoltre dal 1995 per garantire e promuovere il porcino (ricchezza principale dei boschi della zona), Bosco di castagno Folta Albareto Parma (1)è stato costituito il Consorzio per la tutela dell’I.G.P. “Fungo di Borgotaro” (post correlato Immagini 1° convegno nazionale di micoturismo della Valtaro:17-06-2012 Albareto “Oasi della Micologia Europea: interconnessione fra micologia e turismo” ).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.