Corale Lirica Valtaro : “La Traviata” – Borgotaro (Parma) – 14 agosto 2015

Print Friendly, PDF & Email

Corale Lirica Valtaro (127) TraviataNel cuore del centro storico di Borgo Val di Taro (PR), in piazzetta “La Quara”, si è svolta venerdì 14 agosto 2015 (vigilia di Ferragosto) una serata dal titolo “La Traviata ”, un evento che ha visto come protagonisti e applauditissimi, durante e dopo la loro esibizione, dal numeroso pubblico presente: la Corale Lirica Valtaro, il pianista Claudio Cirelli, il direttore M.o Emiliano Esposito, Hitomi Kuraoka (Violetta Valery), Oreste Cosimo (Alfredo Germont), Alfredo Stefanelli  (Germont Giorgio – padre Alfredo), Patrizia Coduri (Flora Bervoix), Mario Zanrè (Marchese d’Obigny) e Francesco Gulisano (Dottore Grenvil).

Corale Lirica Valtaro (480) TraviataCorale Lirica Valtaro (101) Emiliano EspositoUna soddisfazione non da poco per gli stessi coristi che, grazie all’impegno e alla perseveranza del suo Presidente-fondatore Sergio Mussi, e al serio lavoro di Paolo Giliotti e dell’attuale presidente Danila Leoni (nonché alle capacità dello straordinarie del pianista Claudio Cirelli e del maestro Emiliano Esposito), hanno saputo crescere, confermandosi un’importante realtà associativa e mezzo di diffusione della cultura della “musica lirica”, sia nel numero dei propri membri che nella qualità del proprio repertorio giungendo ad esecuzioni “superbe”: davvero una “grande squadra”, quella della Corale.

La serata dedicata al “bel canto” con le indimenticabili straordinarie “arie” della musica lirica di Giuseppe Verdi, ha visto come protagonisti:

la Corale Lirica ValtaroCorale Lirica Valtaro (386) Traviata

il pianista Claudio CirelliCorale Lirica Valtaro (201) Claudio Cirelli

il direttore M.o Emiliano EspositoCorale Lirica Valtaro (104) Emiliano Esposito

Hitomi Kuraoka (Violetta Valery)Corale Lirica Valtaro (114) Hitomi Kuraoka

Oreste Cosimo (Alfredo Germont)Corale Lirica Valtaro (225) Oreste Cosimo

Alfredo Stefanelli (Germont Giorgio – padre Alfredo)Corale Lirica Valtaro (329) Traviata

Danila Leoni (Presidente della Corale Lirica Valtaro) Corale Lirica Valtaro (592) Traviata

Coristi Corale Lirica ValtaroCorale Lirica Valtaro (141) Traviata

Corale Lirica Valtaro (168) TraviataLa Corale Lirica Valtaro, insieme ai solisti, Hitomi Kuraoka (Violetta Valery), Oreste Cosimo (Alfredo Germont), Alfredo Stefanelli (Germont Giorgio – padre Alfredo), Patrizia Coduri (Flora Bervoix), Mario Zanrè (Marchese d’Obigny) e Francesco Gulisano (Dottore Grenvil), accompagnati al pianoforte da Claudio Cirelli e diretti dal M° Emiliano Esposito, si sono esibiti con successo in un concerto denso di emozioni, curato in ogni dettaglio nella splendida cornice di piazzetta “La Quara”, offrendo ai presenti un’indimenticabile serata artistica, facendo rivivere le pagine fastose e trascinanti della celebre Opera Lirica di Giuseppe Verdi, “La Traviata, attraverso questa splendida serata.

Ecco alcune immagini che crediamo possano dare pressappoco l’idea dell’atmosfera incantata e poetica creata dal vibrare delle “note”.

Testo tratto da tratto da “La Traviata” visibile alla pagina CLIKKA del sito www.filarmonia.it

Corale Lirica Valtaro (130) TraviataSi può dire che la Traviata di Giuseppe Verdi rappresenti l’opera per antonomasia.

E’, infatti, quella il cui titolo è il primo che viene alla mente anche a coloro che non frequentano abitualmente la lirica, o addirittura non la conoscono affatto.

Questo vuol dire che la storia di Violetta, e soprattutto, la musica immortale che la racconta, sono ormai entrate nell’immaginario popolare e costituiscono un patrimonio culturale irrinunciabile non soltanto per il nostro Paese, ma per ognuno di noi.

Corale Lirica Valtaro (121) Hitomi KuraokaForse dipende dal fatto che la sua storia ha da sempre affascinato gli spettatori di tutte le età proprio per il su leit motiv: Violetta Valéry, brillante donna mondana parigina, che partecipa a tutte le feste del bel mondo, è un po’ il simbolo di un’epoca, è cioè una dama delle camelie, trasformata in Traviata da Verdi.

Corale Lirica Valtaro (264) Hitomi KuraokaElla è giovane e bella, ma è destinata irrimediabilmente come tutte le eroine romantiche ad una fine tragica seppur per amore.

Nella stessa direzione il successo di quest’opera lo si può attribuire allo stesso motore narrativo del melodramma e cioè l’eterno conflitto tra destino e desideri.

Nella “Traviata” il desiderio di Violetta è l’amore, il destino è l’essere cortigiana.

Violetta è realmente esistita, anche se con un nome diverso.

La bella dama aveva il vezzo di appuntarsi una camelia sul vestito.

Violetta identifica un personaggio ambiguo, un riuscito incrocio tra volgarità e raffinatezza.

Corale Lirica Valtaro (171) TraviataUn’ombra tuttavia oscura la vita di quest’affascinante personaggio senza tempo: Violetta, proprio durante una delle feste che è solita organizzare si sente male a causa di una grave malattia che la sta torturando, la tisi, e si congeda dagli ospiti per superare la crisi.

Durante la suddetta festa conosce, tramite un amico, il giovane Alfredo, che la soccorre e svela di esserne innamorato da lungo tempo.

Corale Lirica Valtaro (176) TraviataI due danzano insieme e promettono di rivedersi, ma alla fine del ballo, la frivola Violetta si accorge di una cosa per lei incredibile: crede di essersi innamorata.

Lascia così il suo amante abituale e fugge con Alfredo dalla città, vivendo con lui giorni felici in una nuova casa in campagna.

Ma le condizioni economiche di Violetta non sono delle migliori ed il padre di Alfredo, Giorgio Germont si reca a casa sua per accusarla di aver condotto il figlio alla miseria, lei nega ma è impossibile risolvere la situazione in quanto dietro al malcontento di Giorgio si celano ben altre motivazioni.

Corale Lirica Valtaro (257) TraviataGiorgio infatti vuole separare la coppia perchè lo scandalo della loro unione impedisce ad un’altra sua figlia di contrarre matrimonio.

A questo punto Violetta accetta di sacrificarsi e lascia un biglietto di addio ad Alfredo dove lascia intendere che riprenderà la sua precedente vita mondana; inizia così a frequentare di nuovo il suo vecchio amante, mentre Alfredo, che è ignaro di quello che è successo tra lei e il padre, la incontra di nuovo ad una festa.

L’amante abbandonato viene colto dalla rabbia e dalla gelosia ed il loro rapporto sembra incrinarsi definitivamente quando Alfredo offende pubblicamente Violetta trattandola da prostituta.

Corale Lirica Valtaro (503) Hitomi KuraokaNel frattempo le condizioni di salute di Violetta peggiorano sempre di più e Giorgio, finalmente pentito, decide appena in tempo di raccontare la verità al figlio.

Alfredo riesce a raggiungere l’amata poco prima della morte, anche il vecchio Germont accorre al capezzale della donna per ottenere il perdono.

Violetta muore tra le braccia di Alfredo.Corale Lirica Valtaro (555) Traviata

La prestigiosa serata si è conclusa in una sala gremita con una lunga standing ovation.Corale Lirica Valtaro (626) Traviata

Corale Lirica Valtaro (416) Traviata

 

Hanno contribuito alla riuscita della serata di gala, la grande fama dei brani proposti (motivi molto amati che ha permesso a tutti di apprezzare il genere lirico), il contesto suggestivo nel quale si è svolta e soprattutto l’alta qualità vocale dei cantanti.

Corale Lirica Valtaro (427) TraviataAbbiamo assistito a un bella serata all’insegna della musica lirica, accurata e capace di impennate emotive, con le sue celebri, indimenticabili arie, i suoi cori emozionanti, i brani coinvolgenti, trascinanti e d’effetto, creata da un gruppo affiatato composto da persone che condividono l’interesse per il canto e per la musica, indipendentemente dall’età, provenienti da tutta la valle e non solo, che procede cercando di far sentire tutti importanti, ciascuno con il suo ruolo e compito, con il solo scopo di cantare insieme per vivere attivamente il tempo libero, avvolti in un’atmosfera di serenità ed amicizia e nel contempo di conservare e propagandare il prezioso patrimonio della musica lirica.

Guarda i post  Corale Lirica Valtaro

La Corale Lirica Valtaro un patrimonio artistico di grande spessore, una tradizione che porta con se messaggi positivi di civiltà e cultura non solo nel tessuto di ogni abitante delle nostre meravigliose valli, ma nella società intera.

Foto di gruppo  Corale Lirica Valtaro (627) Traviata

Galleria immagini: Corale Lirica Valtaro : “La traviata” – Borgo Val di Taro (Parma) – 14 agosto 2015

approfondimenti sulla corale, immagini tratte dal post Corale Lirica Valtaro : “Gran Galà della Lirica nei 200 anni di Verdi” Circolo Ufficiali Marina Militare La Spezia – 09-03-2013 Immagini e Video

articolo Gazzetta di Parma del 05-04-2012

articolo del 05-04-2012 (1) Corale Lirica Valtaro articolo del 05-04-2012 (2) Corale Lirica Valtaro articolo del 05-04-2012 (3) Corale Lirica Valtaro

 

Corale Lirica Valtaro Circolo Ufficiali M. M. Spezia 09-03-2013 Collage (341)

La Corale Lirica Valtaro (con sede Presso Palazzo Molinari a Borgo Val di Taro Parma), si è costituita nel 2001 come “Corale Casacca Valtaro”, sotto la direzione del M° Jean Paul Poinet.

Corale Lirica Valtaro Circolo Ufficiali M. M. Spezia 09-03-2013 (228)Nel 2003 è passata al genere lirico e dal dicembre dello stesso anno la direzione è stata assunta dalla M° Cristina Roffi.

Dal maggio 2005 ad oggi la Corale Lirica Valtaro è diretta dal M° Emiliano Esposito.

La Corale collabora con la Corale G. Verdi ed alcuni coristi del Teatro Regio di Parma sono nel “coro” composto da circa 50 elementi.Corale Lirica Valtaro Circolo Ufficiali M. M. Spezia 09-03-2013 (239)

Corale Lirica Valtaro Circolo Ufficiali M. M. Spezia 09-03-2013 (235)Il coro esegue brani de più importanti autori come Bellini, Donizetti, Mozart, e Puccini, nonché le più famose opere verdiane, inoltre propone brani di Palestrina, Perosi e altri autori nella Messa.

La Corale Lirica Valtaro (associazione non a scopo di lucro), attraverso la diffusione della musica lirica, promuove la cultura musicale nelle nostre valli” e nel territorio nazionale, offre concerti e attività di carattere sociale. 

per saperne di più dal sito Corale Lirica Valtaro 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.