Inaugurazione della mostra sulla Grande Guerra – “Dal foglio alla trincea. Soldati parmensi alla Grande Guerra” – Albareto (Parma) – 8 agosto 2015

Print Friendly, PDF & Email

Albareto (221) inaugurazione mostraAlbareto in provincia di Parma, la patria del fungo porcino, sarà la terza tappa (delle 15 totali) della mostra storico-documentaria “Dal foglio alla trincea. Soldati parmensi alla Grande Guerra”, percorso museale itinerante realizzato in occasione del Centenario della Grande Guerra dall’Archivio di Stato e dalla Fondazione Borri.

Di seguito le immagini dell’inaugurazione dell’8 agosto 2015 nella suggestiva cornice di Pizza G. Micheli di fronte al Palazzo Municipale, alla presenza del Sindaco Davide Riccoboni e dei tanti ospiti intervenuti. 

Albareto (233) inaugurazione mostraLa serata è proseguita con la proiezione del il film del 1937 “La Grande Illusione”, diretto da Jean Renoir e interpretato da Jean Gabin e Erich Von Stroheim

 Mostra sulla Grande GuerraDa agosto a settembre 2015 sarà possibile visitare la Mostra sulla Grande Guerra, intitolata “DAL FOGLIO ALLA TRINCEA” nel Palazzo Municipale (Pizza G. Micheli).

Guarda il post DAL FOGLIO ALLA TRINCEA – Mostra sulla Grande Guerra – agosto/settembre 2015  – Albareto (Parma) – locandina

Guarda le pagine Eventi 2015 AlbaretoAlbareto, eventi, Foto

Sindaco di Albareto, Davide Riccoboni Albareto (132) inaugurazione mostra

Sono intervenuti:

Graziano Tonelli, direttore dell’Archivio di Stato di ParmaAlbareto (194) inaugurazione mostra

Caterina Siliprandi, vicepresidente della Fondazione Andrea Borri Albareto (174) inaugurazione mostra

Alessandro Cardinali, Consigliere della Regione Emilia – RomagnaAlbareto (215) inaugurazione mostra

Andrea De Vincenzi, Presidente della Pro Loco di AlbaretoAlbareto (156) inaugurazione mostra

Monica Grilli (Comune di Albareto)Albareto (162) inaugurazione mostra

Clara Spagnoli (Comune di Albareto), ha introdotto gli ospiti e la cerimonia d’inaugurazione con professionalitàAlbareto (128) inaugurazione mostra

Albareto (180) inaugurazione mostraApprofondimento

Albareto (106) mostra grande guerra  Dall’8 agosto al 30 settembre 2015 la mostra, al cui allestimento il sindaco Davide Riccoboni e il Consigliere Monica Grilli hanno dedicato grande cura, sarà ospitata dall’Amministrazione Comunale di Albareto presso il Piccolo Museo di Guerra all’interno del Palazzo Municipale.

Molti i cimeli esposti tra i quali un tirapugni appartenuto agli Arditi, truppe speciali d’assalto specificamente addestrate per il combattimento corpo a corpo, degli occhiali antischeggia e antiriflesso utilizzati dai soldati impegnati in alta montagna, un elmo chiodato in dotazione all’esercito imperiale austriaco fino al 1916.

Albareto (114) mostra grande guerraDi grande interesse, il libretto personale di Pietro Sangiorgi, classe 1890, arruolato nel 13° Reggimento Cavalleggeri Monferrato nel 1910, che contiene preziose informazioni sull’uomo e sul soldato, sui ricordi personali ma anche sull’equipaggiamento e sul corredo della ferma.

Seppur non direttamente coinvolto come zona di guerra durante il primo conflitto mondiale, il nostro territorio offrì un altissimo contributo in termini di soldati partiti per la guerra, molti dei quali non fecero mai ritorno. E’ a tutti loro che questa mostra vuole rendere omaggio.Albareto (224) inaugurazione mostra

Abbiamo letto che…

Albareto (111) mostra grande guerraCurata dall’Archivio di Stato di Parma e dalla Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica, in collaborazione con la Fondazione Andrea Borri, con l’Archivio di Stato di Piacenza e con 14 Comuni della Provincia di Parma, la mostra espone in teche e pannelli documenti e immagini, cimeli e ricordi conservati dall’Archivio stesso e in raccolte private.

Non si tratta di una mera statistica dei soldati che presero parte al conflitto e delle tematiche inerenti al conflitto.

I dati raccolti vengono calati nel territorio dal quale provengono per conferir loro il valore di “vita vissuta”.

Si trovano le vicende belliche dei singoli soldati, ma anche la vita lasciata a casa, le difficoltà delle donne e degli anziani rimasti a coltivare i campi abbandonati dagli uomini partiti per il fronte.

Albareto (112) mostra grande guerraCi sono i fogli matricolari, le lettere, i ricordi.

Si scoprono scolarizzazione, professione, corpi assegnati, zone di guerra, ferite riportate, ospedalizzazioni, casi di “demenza di guerra”, diserzione e decorazioni al valore.

C’è l’agricoltura del tempo di guerra…

Dopo questa mostra, ne seguiranno, tante altre quante sono i Comuni che hanno aderito al progetto, tutte simili ma allo stesso tempo diverse tra loro, come simili ma diverse sono le storie dei soldati partiti per il fronte dal nostro territorio. Albareto, Bardi, Busseto, Fontanellato, Fornovo, Langhirano, Noceto, Roccabianca, Salsomaggiore, San Secondo, Sissa Trecasali, Sorbolo, Tizzano e Zibello: ognuno di questi Comuni arricchirà il materiale di partenza predisposto dall’Archivio di Stato con documenti, reperti e ricordi provenienti dai propri archivi, dal proprio territorio, dal baule dei ricordi dei propri abitanti.Albareto (123) mostra grande guerra

Un modo per recuperare, far comprendere e tramandare alla collettività la propria storia, le proprie radici e l’ingente capitale documentario che ogni singola amministrazione conserva e di cui nessuno, o pochi soltanto, aveva prima di oggi consapevolezza.

Albareto (225) inaugurazione mostraGalleria immagini: Inaugurazione della mostra sulla Grande Guerra – “Dal foglio alla trincea. Soldati parmensi alla Grande Guerra” – Albareto (Parma) – 8 agosto 2015

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.