Site search

ATTENZIONE

Molto del materiale pubblicato nel blog, è tratto da siti web, che sono sempre citati. Se, involontariamente, abbiamo pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione della legge fatecelo sapere: provvederemo a rimuoverlo. info@valgotrabaganza.it

Mostre

Meta

SEZIONI

vuoi scriverci ?

info@valgotrabaganza.it

Perchè? valgotrabaganza … immagini natura …blog

Perchè? valgotrabaganza ... immagini natura …blog In questo blog c'è tutta la nostra passione e l'amore per la natura e il territorio che la circonda con le sue tradizioni usi e costumi, la cultura e il fascino della propria storia … senza pretese NATURA IMMAGINI E PAROLE ………

Cerca nel sito

Site search

Event Calendar

dicembre 2017
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Prossimi eventi

Disclaimer

(Dichiarazione di non responsabilità)
Questo Blog non rappresenta un prodotto editoriale e/o una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Alcune immagini pubblicate e video sono tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’autore dichiara inoltre di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.- info@valgotrabaganza.it

Appuntamenti

Previsioni Meteo

Meteo


Meteo

Programmazione

Archivi articoli per mese

Archivio della categoria 'Monte Penna'

Pennellate nel cielo: La magia del tramonto sul Monte Penna (1735 m.) – 14 novembre 2017 – Val Taro

monte-penna-101-val-taroL’ultimo momento della giornata del 14 novembre 2017, ha regalato alla Val Taro un inaspettato tramonto con nuvole rosa sul Monte Penna (1735 m.).

Alcune immagini delle affascinanti nuvole apparse in Val Taro, la sera del  14 novembre 2017: un bellissimo “spettacolo” con protagonista il Monte Monte Penna (1735 m.) e la magia del tramonto. 

Guarda il post Monte Penna 

Read more »

Giacomo Bernardi – “POCO PIU’ DI UN’ORA DAL BORGO”: Passeggiata nei pressi della Diga del Taro sopra Santa Maria – Tornolo (Parma)

Passeggiata Diga del Taro (100)ARCHIVIO 2015 – Di seguito il testo di Giacomo Bernardi (appassionato della storia e delle tradizioni di Borgo Val di Taro, Parma), intitolato “POCO PIÙ DI UN’ORA DAL BORGO”, in pratica la descrizione dell’itinerario della passeggiata/escursione del 30 marzo 2015, nei pressi della Diga del Taro sopra Santa Maria nel comune di Tornolo (Parma).

Guarda i post di Giacomo Bernardi

Read more »

Le “Rocche di Drusco” – Drusco Bedonia (PR) – Leggenda dell’alta Val Ceno – A cura di Giannino Agazzi – Luoghi, leggende

Rocche di Drusco (100) leggendaDi seguito la “favola” «Le “Rocche di Drusco”», leggenda dell’alta Val Ceno legata alle Rocche (rocce) di Drusco, di Giannino Agazzi, ed alcune immagini scattate nel corso di una visita (il giorno 26-11-2013) a Drusco di Bedonia (Parma) in Val Ceno.

Luogo che conserva un carattere monumentale e “magico”, caratterizzato da prati, boschi, freschi ruscelli e rocce dall’aspetto maestoso, un ambiente incontaminato tipico dell’alta Val Ceno, all’interno dell’incantevole foresta, ai piedi del Monte Tomarlo.

Read more »

Monte Penna: un inverno tutto da scoprire – Provincia di Parma – Comunicato stampa – 22 dicembre 2014

Monte Penna un inverno tutto da scoprireMonte Penna: un inverno tutto da scoprire
Presentata al Parma Point la nuova stagione sciistica del Monte Penna. Novità di quest’anno la possibilità di raggiungere in automobile il rifugio e da lì partire per i numerosi sentieri (guarda Monte Penna)

(guarda i post Provincia di Parma, Ufficio stampa)

Read more »

“La Madre delle Stelle” – Drusco Bedonia (PR) – Leggenda dell’alta Val Ceno di Romeo Musa (a cura di Giannino Agazzi) – Luoghi, leggende

Drusco Bedonia La madre delle stelle - leggende (3)Di seguito la “favola” popolare «LA MADRE DELLE STELLE», leggenda dell’alta Val Ceno di Romeo Musa (a cura di Giannino Agazzi), ed alcune immagini scattate nel corso di una visita (il giorno 26-11-2013) a Drusco di Bedonia (Parma) in Val Ceno.

Luogo che conserva un carattere monumentale e “magico” (guarda Drusco di Bedonia (Parma) : La leggenda della Principessa di pietra, “Angelinda da Drusco” e del suo tesoro – Monte Tomarlo – Luoghi, leggende, favole), caratterizzato da prati, boschi, freschi ruscelli e rocce dall’aspetto maestoso, un ambiente incontaminato tipico dell’alta Val Ceno, all’interno dell’incantevole foresta, ai piedi del Monte Tomarlo.

Read more »

Monte Penna: “Storia (leggenda) del Penna” di Romeo Musa – a cura di Giannino Agazzi – Immagini della ricerca della “neve perenne” – Tornolo (Parma) – Luoghi, leggende

Monte Penna escursione 2009  (100) cartolinaIl Monte Penna (1735 m. s.l.m) nel Comune di Tornolo (Parma), una delle più alte montagne dell’Appennino Tosco Emiliano, sovrasta la Valle del Ceno e la Valle del Taro (entrambi questi importanti corsi d’acqua, infatti, nascono dalle sue pendici): un territorio che conserva un carattere monumentale e straordinariamente “magico”, oltre a rappresentare valori universali quali natura, cultura, storia e religione …

(guarda i post “Monte Penna“)

Read more »

Drusco di Bedonia (Parma) : La leggenda della Principessa di pietra, “Angelinda da Drusco” e del suo tesoro – Monte Tomarlo – Luoghi, leggende, favole

26-11-2013 (117) Val Ceno Drusco RocceDi seguito la leggenda della “Principessa” di pietra, “Angelinda da Drusco” e del suo tesoro, ed alcune immagini scattate nel corso di una visita (il giorno 26-11-2013) a Drusco di Bedonia (Parma) in Val Ceno.

Luogo che conserva un carattere monumentale e “magico”, caratterizzato da prati, boschi, freschi ruscelli e rocce dall’aspetto maestoso, un ambiente incontaminato tipico dell’alta Val Ceno, all’interno dell’incantevole foresta, ai piedi del Monte Tomarlo.

26-11-2013 (131) Val Ceno Drusco neveMontagne dell’Appennino, territori bellissimi, che evidenziano valori universali quali natura, cultura, storia ed ovviamente anche religione, molti dei quali ancora da scoprire ….

luoghi da “leggenda”, dove spiritualità e ambiente si incontrano, in completa armonia, nel silenzio alpestre tra suggestioni naturalistiche e spirituali …

…. un grande conforto per gli occhi, per la mente e per il cuore.

(guarda i post “Luoghi, leggende, favole“)

Read more »

Il mulo e il mulattiere, testimoni silenziosi di antichi mestieri rurali – Monte Penna 2007 – Foto di Roberto Pavio – Le nostre origini

OLYMPUS DIGITAL CAMERAUomini e muli, compagni di viaggio, in un cammino “sereno”, lungo questa stradina nel bosco…. entrambi legati dallo stesso fine e con uno stesso destino: lavoro e tanta fatica, giorno dopo giorno. 

( guarda i post “Antichi mestieri“)

Mulattiere Monte Penna di Roberto Pavio marzo 2007 (33) conduttoreRingraziamo l’amico Roberto Pavio, che ha voluto condividere con i lettori di “valgotrabaganza” le spettacolari e descrittive immagini di un alcuni mulattieri, ripresi nel marzo 2007 nei pressi del Monte Penna, immagini che hanno come protagonista l’uomo e il mulo, un’accoppiata che per secoli ha fatto la storia del lavoro nella valle.

(guarda i post “Roberto Pavio (immagini)e amici valgotrabaganza)

Read more »

“Mare” di nebbia mattutina nell’Alta Val d’Aveto e foschia in “caduta” dalle montagne della Val Taro (“immaginazione” e “fantasia”) – Santo Stefano d’Aveto (Genova) 05-10-2013

nebbia 2013-10-05 (115) Monte PennaL’autunno che avanza è sinonimo, spesso, anche di nebbia.

La visione di paesaggi immersi in una sottile foschia o nebbia (panorami brumosi), accrescono la forza d’immaginazione dell’osservatore, suscitando sentimenti di attesa e sensazioni che portano pensieri lontani dalla realtà quotidiana.

(guarda i post della categoria Nebbie)

nebbia 2013-10-05 (134) Val Taro - Val d'AvetoLe immagini che vi proponiamo (vedute di nebbia, foschia e natura), sono state scattate la mattina del 5 ottobre 2013, nei pressi di Santo Stefano d’Aveto (Genova) e precisamente nei dintorni del Passo del Tomarlo (1482 m s.l.m, crocevia di collegamento tra la Val Ceno-Taro e la Val d’Aveto e delle rispettive provincie, Parma e Genova).

Si tratta di paesaggi di montagna dell’Appennino Ligure-Emiliano, colti durante i cambiamenti di luce, nelle prime ore del mattino (ore 7:30 circa).

Read more »

Cascata del torrente “Incisa” dal “roccione” – Grondana di Santa Maria del Taro, Tornolo (Parma) – Autunno 2010

Ecco una suggestiva immagine scattata da Roberto Pavio che ritrae il piccolo e selvaggio torrente “Incisa”, ripreso nell’autunno del 2010 nell’alta Val Taro sopra la frazione di Santa Maria del Taro a Tornolo (Parma), e precisamente nei pressi del paese di Grondana (ai piedi del Monte Penna). 

Torrente cascata - Grondana Santa Maria del Taro Tornolo (Parma) Autunno 2010

Il torrente “Incisa” (affluente del Taro), diventato impetuoso dalle piogge autunnali, forma una suggestiva cascata che scende dal maestoso “roccione”.

Intorno erba, arbusti e i piccoli alberi vestiti con colori autunnali attribuiscono grande fascino al luogo.

Read more »

Evento 05-08-2012 SIC Monte Penna, Monte Trevine, Groppo, Groppetto – ESCURSIONE GAE – “Tra leggenda ed economia nella storia del MONTE PENNA “

5 agosto 2012

Alegrafia e PiZanz attraverso la pubblicazione delle attività e degli eventi che vengono svolti nei Parchi, Riserve naturali, Oasi ecc. del nostro territorio cercano di favorire la valorizzazione del patrimonio ambientale e naturalistico facendo conoscere gli ambiti sottoposti a maggiore tutela.

locandina

C’è stata segnalata all’indirizzo di posta elettronica del blog info@valgotrabaganza.it l’interessante escursione che si svolgerà domenica 05-08-2012 dal titolo “Tra leggenda ed economia nella storia del MONTE PENNA “, che percorrerà il SIC Monte Penna, Monte Trevine, Groppo, Groppetto, a cura di DAVIDE COSTA – GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA

 

informazione visibile sul sito www.trekkingtaroceno.it   alla pagina  TRA LEGGENDA ED ECONOMIA NELLA STORIA DEL MONTE PENNA

estratto del programma

Read more »

26-05-2012 ALLA SCOPERTA DELLE FIORITURE – Camminata nel SIC Trevine Groppo e Groppetto

Alegrafia e PiZanz attraverso la pubblicazione delle attività e degli eventi che vengono svolti nei Parchi, Riserve naturali, Oasi ecc. del nostro territorio cercano di favorire la valorizzazione del patrimonio ambientale e naturalistico facendo conoscere gli ambiti sottoposti a maggiore tutela. 

dal sito www.rifugiofaggiodeitrecomuni.it/

SABATO 26 MAGGIO

ALLA SCOPERTA DELLE FIORITURE

“Camminata nel SIC Trevine Groppo e Groppetto partenza ore 9,10 dal rifugio CAI del FAGGIO dei tre COMUNI comune di Bedonia. Percorso di media difficoltà della durata di 3 ore ( a/r)

A cura della Legambiente alta Val Taro. Per riferimenti e contatti: Giuseppe 347/5607447.

possibilità di pernottamento presso il Rifugio info: 335/6379527″

scarica il “pdf” Locandina Escursione Monte Penna 26-05-2012

 approfondimenti

Read more »

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA